Bianco dell’Empolese

Condividi su facebook stampa invia email

Il vino DOC Bianco dell’Empolese si produce nella zona che interessa i comuni di Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Fucecchio, Montelupo Fiorentino e Vinci in provincia di Firenze.
Si ottiene da uve Trebbiano Toscano, il vitigno principe della regione che concorre alla formazione di numerosi vini DOC toscani. con l’eventuale aggiunta di altre a bacca bianca della zona.
Il vino viene solitamente prodotto mediante un rapido processo di vinificazione che tende all’immediata estrazione del succo dall’uva, in maniera che la fermentazione non riguardi le bucce. In questo modo si ottiene un vino leggero, delicato, fragrante e beverino. È un vino da bersi giovane, entro 1 anno dalla vendemmia. Da accompagnare a piatti a base di pesce e di verdure, panzanella, marzolino, anguille, carciofi fritti.
Esiste poi la versione dolce, il Bianco dell’Empolese Vin Santo DOC.