Mons. Giovanni Marchetti

Condividi su facebook stampa invia email

Mons. Giovanni Marchetti (Empoli, 1753-1829)

Pur provenendo da una modesta famiglia, ricoprì un ruolo di primo piano nella Curia romana, fino a diventare Arcivescovo di Ancira. Perseguì per anni il progetto di costituire con la sua libreria una biblioteca di pubblica lettura per la sua città natale. Dopo varie vicissitudini, il Comune di Empoli entrò in pieno possesso del "lascito Marchetti" e riuscì finalmente ad aprire al pubblico la biblioteca comunale di cui il fondo rappresenta un importante nucleo storico.
Per sapere di più sulle origini della biblioteca di Empoli: http://www.comune.empoli.fi.it/biblioteca/catalogo/documenti/storiabib.html