Piazza della Vittoria

Condividi su facebook stampa invia email

In origine denominata piazza del Mercatale, per il mercato che vi si svolgeva, o anche piazza del Campaccio, anticamente fu teatro di esecuzioni capitali. In tempi più recenti fu intitolata a Vittorio Emanuele, fino a quando, nel 1925, vi fu collocato il monumento ai caduti realizzato da Dario Manetti e Carlo Rivalta e prese il nome attuale di Piazza della Vittoria. Su di essa si affaccia l’edificio secentesco della Madonna del Pozzo di Gherardo Mechini e Andrea Bonistalli (1621).